Trasferta da… brividi per la Futura Club Prato

La rinomata società del nuoto pratese ha di recente fatto tappa a Kranj in Slovenia, per il consueto Meeting Internazionale Star 2017, capitanata dai formidabili coach Alessandro Castagnoli e Lisa Giagnoni.

Alla manifestazione hanno partecipato nuotatori provenienti da oltre 10 nazioni: Bosnia, Cina, Francia, Gran Bretagna, Ungheria, Kosovo, Macedonia, Slovenia, Serbia, Svizzera, Ucraina e Italia.

Una piccola ma compatta ed agguerrita rappresentativa della squadra laniera ha sfidato il freddo clima sloveno portando a casa ben 5 medaglie, gareggiando con atleti di livello mondiale ed olimpico.

Nonostante le proibitive condizioni atmosferiche gli atleti pratesi hanno saputo dimostrare il loro valore sportivo, Clarissa Barbuzzi ha saputo destreggiarsi in più discipline conquistando sia un bronzo nei 50 metri farfalla che un argento nei 100 metri dorso; Vittoria Borelli ha vinto un’entusiasmante testa a testa al cardiopalma per la conquista di un sudatissimo bronzo nei 400 metri misti; Giulia Gestri ed Agnese Donato si sono sfidate nella gara dei 50 metri dorso salendo sul secondo e terzo del podio facendo loro una medaglia d’argento e una di bronzo.

Hanno disputato una bella finale, senza purtroppo raggiungere le prime tre posizioni in classifica che avrebbero permesso la conquista delle medaglie in palio, Francesco Federighi nei 200 e 400 metri stile libero, Giulio Maggini nei 100 metri rana, Virginia Puccianti nei 200 metri farfalla e Laura Ricci nei 100 metri dorso.

Prestazioni di rilievo cronometrico anche per le altre atlete della Futura Club in gara a Kranj, tra queste: Arianna Ciampi, Sofia Faggi, Camilla Fratoni, Eva Gesualdi, Alessia Gori ed Alice Lamberti.

+Copia link

0 Responses to “TRASFERTA DA BRIVIDI PER LA FUTURA CLUB PRATO A KRANJ”

Cerca tra gli articoli

Inserendo una parola nel campo sopra e premendo 'Enter' potrai trovare tutti gli articoli a cui è riferita.

Articoli Collegati

» Leggi tutti