Le stelle del nuoto fanno tappa al Foro Italico. Prende il via oggi, allo Stadio del Nuoto di Roma, il 54esimo Trofeo Sette Colli/Internazionali di nuoto, organizzato dalla Federazione Italiana Nuoto in partnership con CONI e Coni Servizi.

E ai blocchi di partenza della tre giorni di nuoto romana, ultimo appuntamento di livello in programma prima dei Mondiali di Budapest (in programma dal 23 al 30 luglio), sono attesi oltre 700 atleti in rappresentanza di 36 nazioni.

Tra questi, ovviamente, la squadra dei 26 nuotatori azzurri. Scenderanno in vasca quindi big del calibro di Federica Pellegrini, Gregorio Paltrinieri, Gabriele Detti, Filippo Magnini, Luca Dotto e Fabio Scozzoli e tutti gli azzurri che si sono qualificati a titolo personale e di staffetta per la rassegna iridata ungherese.

Presente anche una folta rappresentanza di medagliati olimpici e mondiali come Mack Horton e James Magnussen (Australia), Cesar Cielo (Brasile), Tae Hwan Park (Corea del Sud), Pernille Blume e Rikke Moller Pedersen (Danimarca), Charlotte Bonnet (Francia), Daiya Seto (Giappone), Adam Peaty e James Guy (Gran Bretagna), Ranomi Kromowidjojo e Femke Heemskerk (Olanda), Chad Le Clos (Sud Africa), Michelle Coleman (Svezia), Boglarka Kapas (Ungheria).

La Futura Club Prato, ha schierato due delle sue migliori atlete a questa importante manifestazione internazionale, Gioele Maria Origlia e Vittoria Borelli accompagnati dal Coatch Alessandro Castagnoli, scendono in vasca in questa tre giorni di grande nuoto romano.

Il Sette Colli è una manifestazione di primissimo livello internazionale e ci sono i presupposti perché cresca ulteriormente anno dopo anno. Poi in contesti come il Foro Italico e lo Stadio del Nuoto tutto diventa più bello e affascinante.

A bordo vasca, spettatore interessato il DT della Nazionale azzurra, Cesare Butini: “Sono sicuro che anche questo Sette Colli non tradirà le aspettative. Lo Stadio del Nuoto d’altronde richiama sempre notevoli riscontri cronometrici. Sicuramente gli Internazionali rappresentano una vetrina e una verifica fondamentale a quattro settimane dall’evento clou della stagione: i campionati del mondo di Budapest. A noi servirà per completare le staffette ma una particolare attenzione riserveremo a eventuali prestazioni importanti”.

+Copia link

0 Responses to “LE STELLE DEL NUOTO FANNO TAPPA AL SETTE COLLI, LA FUTURA CLUB C’E’”

Cerca tra gli articoli

Inserendo una parola nel campo sopra e premendo 'Enter' potrai trovare tutti gli articoli a cui è riferita.

Articoli Collegati

» Leggi tutti